Protezione dalle punture di imenotteri

Protezione dalle punture di imenotteri

di Alessandro Bordin per Wolters Kluwer Italia

L’estate, soprattutto se calda e afosa, comporta il rischio della presenza di insetti pericolosi nelle case e negli ambienti di lavoro. Il rischio può essere notevole nel caso in cui le abitazioni siano rimaste chiuse per lunghi periodi, ad esempio durante le vacanze. Nei “cassonetti” delle finestre, nelle grondaie, nei tetti ma anche negli scantinati o nel terreno, vengono costruiti i nidi di pericolosi imenotteri (vespe, calabroni, ecc.), che se disturbati possono pungere anche in massa l’ignara persona che si avvicina. Ecco la necessità di ditte specializzate nel servizio di disinfestazione dei nidi, svolto anche dai VV.FF.

Documenti da scaricare
0 commenti

Lascia un commento