I rischi per la salute da polveri di legno

 Lo sviluppo di polveri di legno risulta essere il rischio di natura chimico-fisica maggiormente caratterizzante il comparto delle lavorazioni del legno, e da molto tempo viene indagato per le ripercussioni sulla salute dei lavoratori a breve e a lungo termine; si tratta, tuttavia, di un rischio che deve ancora essere meglio indagato e la cui caratterizzazione ha risentito di fattori confondenti anche nella terminologia in uso. La tematica viene affrontata in questo primo contributo (di tre) negli aspetti patogeni e nelle caratteristiche dei legni.

di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia

Documenti da scaricare
0 commenti

Lascia un commento