Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete
Per avviare una nuova conversazione, clicca sulla categoria all'interno della sezione di interesse e successivamente scegli "Nuova Conversazione".
Altrimenti inserisci la tua nuova discussione nella categoria "Varie": penseremo poi noi ad inserirla nel Forum più appropriato.

Rispondi 
 
Valutazione conversazione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Perchè a volte non ci si protegge?
Autore Messaggio
alessandra_loi Offline
Team 3M

Messaggi: 138
Registrato: Apr 2012
Messaggio: #1
Question Perchè a volte non ci si protegge?
...<< Sicurezza? Ancora? Ascolta, sono quasi quarant'anni che lavoro qua dentro. Voi non avete idea delle condizioni in cui si lavorava in questa fabbrica quando ci ho messo piede io...>>

(tratto da L'altra Sicurezza (a piedi nudi tra organizzazione e strategia) di Angelo Giorgetti.

Huh

Proprio ieri ho pubblicato nella sezione approfondimenti un articolo che affronta questo argomento: come il fattore umano possa influire sull'utilizzo dei DPI.

http://communitysicurezza.3mitalia.it/di...tore-umano

Leggendo poi "L'altra Sicurezza", soffermandomi sul passaggio riportatovi, riflettevo e mi domandavo quanto i comportamenti non corretti da parte dei lavoratori (non indossare il DPI o indossarlo in maniera non idonea) non sono probabilmente sempre dovuti ad una cattiva comprensione dell'impiego del DPI...

Cosa ne pensate? Avete esperienze in tal senso? E' ancora così oggi?
19/02/2013 10:45 AM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vincenzo_staltieri Offline
Member

Messaggi: 9
Registrato: Jun 2012
Messaggio: #2
RE: Perchè a volte non ci si protegge?
Secondo me il problema è la poca informazione e formazione che si fa ai lavoratori...
Si dovrebbe promuovere la cultura della sicurezza, ma non come semplice obbligo da assolvere, bensì piuttosto come una presa di coscienza collettiva che porti tutti, dai lavoratori ai datori di lavoro, a praticare la sicurezza perché importante e soprattutto utile!!!
La vita umana non ha prezzo...
28/02/2013 05:24 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
luciano_martinoli Offline
Member

Messaggi: 7
Registrato: Nov 2011
Messaggio: #3
RE: Perchè a volte non ci si protegge?
Approfitto per dire che chi volesse ricevere copia del libro citato, che affronta il problema in modo più articolato di come generalmente si fa, può richiedermelo.
Vincenzo ne vuoi una copia?
Formazione e informazione non sono sufficienti, come ben si sa in altri settori.
Il fumo fa male, c'è scritto anche sui pacchetti, il fumo è diminuito?
Bere e guidare è pericoloso, eppure continua a morire la gente.
Tutti abbiamo preso la patente che ci insegnava l enorme e i divieti ma... nessuno di noi ha mai preso una multa?
20/03/2013 02:28 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
claudio_arlati Offline
Member

Messaggi: 5
Registrato: Nov 2012
Messaggio: #4
RE: Perchè a volte non ci si protegge?
è possibile ricevere il libro? come devo fare? grazie
10/04/2013 05:06 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
luciano_martinoli Offline
Member

Messaggi: 7
Registrato: Nov 2011
Messaggio: #5
RE: Perchè a volte non ci si protegge?
Per avere il libro, in via di pubblicazione ma al momento disponibile in formato elettronico, basta scrivermi a
l.martinoli@cse-crescendo.com
11/04/2013 10:16 AM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa conversazione: 1 Ospite(i)