Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete
Per avviare una nuova conversazione, clicca sulla categoria all'interno della sezione di interesse e successivamente scegli "Nuova Conversazione".
Altrimenti inserisci la tua nuova discussione nella categoria "Varie": penseremo poi noi ad inserirla nel Forum più appropriato.

Rispondi 
 
Valutazione conversazione:
  • 2 voti - 4 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sapete riconoscere i pericoli per la respirazione e proteggervi dagli stessi?
Autore Messaggio
alessandra_loi Offline
Team 3M

Messaggi: 138
Registrato: Apr 2012
Messaggio: #1
Sapete riconoscere i pericoli per la respirazione e proteggervi dagli stessi?
Huh

   

A seconda della concentrazione e della pericolosità delle sostanze dannose per il respiro bisogna scegliere il grado di protezione più adatto fra FFP1, FFP2 E FFP3.

In allegato un breve guida per aiutarvi ad individuare la giusta soluzione per la protezione delle vie respiratorie.

Avete dubbi o domande su come scegliere il grado di protezione più adatto per i vostri lavoratori?


Allegati
.pdf  Guida protezione respiratoria.pdf.pdf (Dimensione: 81.91 KB / Download: 21)
26/11/2012 05:15 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
claudio_galbiati Offline
Esperto

Messaggi: 21
Registrato: Apr 2012
Messaggio: #2
RE: Sapete riconoscere i pericoli per la respirazione e proteggervi dagli stessi?
La scelta della protezione respiratoria deve passare attraverso:
1. IDENTIFICAZIONE DEI CONTAMINANTI
Identificare i contaminanti presenti nell’aria che possono costituire un rischio per le vie respiratorie e sotto quale forma fisica si presentano:
. Polveri / fibre: particelle solide generate da frantumazione di materiali solidi
. Fumi: particelle solide molto fini che si formano quando si fonde un metallo che poi si raffredda velocemente (es. fumi di saldatura)
. Nebbie: minuscole goccioline liquide in sospensione nell’aria (es. nebbie di oli)
. Gas/Vapori:sostanze in fase gassosa ( es: solventi delle vernici)

Per verificare se è possibile selezionare un respiratore a filtro rispondere alle seguenti domande:

La percentuale di ossigeno è inferiore al 19.5%?
La concentrazione dei contaminanti è superiore a 200xTLV?
La concentrazione di gas/vapori è superiore a 10000 ppm?
C’e qualche gas/vapore con scarse proprietà di avvertimento? (soglia olfattiva maggiore del TLV/TWA)

Se almeno una risposta è affermativa occorre selezionare un RESPIRATORE ISOLANTE.
Se tutte le risposte sono negative è possibile utilizzare un respiratore a filtro.

Verificare al punto 1 i tipi di sostanze presenti nell'ambiente:
polveri, fumi, nebbie -> selezionare RESPIRATORE ANTIPOLVERE
gas/vapori -> selezionare RESPIRATORE ANTIGAS
Se nell'ambiente sono presenti contemporaneamente sostanze dei due tipi:
selezionare RESPIRATORE ANTIGAS+ANTIPOLVERE
28/11/2012 09:44 AM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa conversazione: 1 Ospite(i)