3M Community Sicurezza
Certificazione degli occhiali protettivi - Versione stampabile

+- 3M Community Sicurezza (https://communitysicurezza.3mitalia.it/forum)
+-- Forum: Dispositivi di Protezione Individuale (D.P.I.) (/forumdisplay.php?fid=7)
+--- Forum: DPI per gli occhi (/forumdisplay.php?fid=24)
+--- Discussione: Certificazione degli occhiali protettivi (/showthread.php?tid=251)



Certificazione degli occhiali protettivi - vito_sergi - 26/08/2016 04:44 PM

Salve,
abbiamo la necessità di valutare degli occhiali protettivi; siamo una azienda chimica con rischio saltuario di schizzi di solventi. Ho visto che è presente una marcatura sia della lente che della montatura. Per quanto riguarda questa ultima, è presente un campo di utilizzo, con diversi numeri 3=Liquidi, 4=particelle di polvere di grandi dimensioni, ecc...Ho visto che per quanto riguarda i liquidi e/o goccioline la marcatura della montatura è prevista solo a partire dagli occhiali a mascherina o addirittura la visiera.
Vuol dire che gli occhiali protettivi non proteggono da schizzi di solvente, o che non sono indicati per tale rischio?
Grazie mille


RE: Certificazione degli occhiali protettivi - alessandra_loi - 29/08/2016 10:30 AM

Salve Vito!

Esatto. Gli occhiali di protezione non vanno bene perché non proteggono da schizzi di solventi. La marcatura 3 e 4 è invece prevista per gli occhiali a mascherina.
Fammi sapere se ti servissero maggiori informazioni in merito.
Ciao!

Alessandra


RE: Certificazione degli occhiali protettivi - vito_sergi - 29/08/2016 01:08 PM

Grazie Alessandra per la risposta; la non idoneità di quel tipo di occhiale nasce immagino dal fatto che l'occhio non sia completamente "isolato" dall'ambiente esterno? Che cioè resti un rischio residuo che il solvente passi dall'alto o dal basso dell'occhiale?


RE: Certificazione degli occhiali protettivi - alessandra_loi - 29/08/2016 01:57 PM

Si Vito, non sono certificati per quella tipologia di rischio.
Inoltre, le dimensioni e la struttura ridotta degli occhiali di protezione (per intenderci quelli non a mascherina) non permetterebbe loro di superare i test a cui sono sottoposti i prodotti certificati 3 e 4.

Ciao!

Alessandra