Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete

Il Quotidiano della Sicurezza

Nuova campagna EU-OSHA 2018–2019: sostanze pericolose

L’INAIL informa che con l’evento di lancio, in programma per l’8 maggio presso la Direzione generale dell’Ente a Roma, verrà avviata ufficialmente in Italia la campagna EU-OSHA “Ambienti di lavoro sani e sicuri 2018–2019”, che per questo biennio ha come tema la salute e la sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose. La campagna ha lo scopo di sensibilizzare sull’importanza della corretta gestione delle sostanze pericolose negli ambienti di lavoro.

Il rischio chimico interessa una vasta platea di lavoratori e settori produttivi: per questo la campagna si propone di raggiungere le organizzazioni di tutte le dimensioni in Europa per dare loro le risorse per la gestione migliore delle sostanze pericolose.

La ricerca ESENER-2 di EU-OSHA, il sondaggio alle imprese europee sui rischi nuovi ed emergenti riporta che per il 38% delle aziende le sostanze biologiche o chimiche, in forma di liquidi, fumi o polveri sono presenti nei loro ambienti di lavoro. i setttori particolarmente a rishio sono l’agricoltura (62%), l’industria manufatturiera (52%) e le costruzioni (51%). In un’inchiesta del 2015 realizzata da Eurofound, inoltre, un 17% di lavoratori in Europa segnalano l’esposizione a prodotti o sostanze chimiche per almeno un quarto del loro orario lavorativo.

Obiettivo chiave della campagna sono i cancerogeni e i tumori occupazionali, che provocano circa 80.000 morti all’anno in Europa, e la cui prevenzione spesso può risiedere nella limitazione e nel controllo dell’esposizione, sostituendo dove possibile sostanze e prodotti chimici dannosi e fornendo informazioni e documentazione rigorose.

Le aziende che stanno realizzando significativi miglioramenti per la SSL nella gestione delle sostanze pericolose possono partecipare al concorso Buone prassi per luoghi di lavoro sani e sicuri. Le candidature saranno giudicate dapprima a livello nazionale dai “focal point” EU-OSHA; le aziende selezionate parteciperanno al concorso europeo.

Come partecipare al concorso: Check submission deadlines and find out more about the Good Practice Awards

Come partecipare alla campagna 2018–2019: Join the campaign ‘Healthy Workplaces Manage Dangerous Substances


« Torna all'elenco completo