Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete

Il Quotidiano della Sicurezza

Sicurezza impianti GPL per autotrazione: modifiche al regolamento

Il decreto 20 aprile 2018 del Ministero dell'interno porta modifiche ed integrazioni all'allegato A del D.P.R. 24 ottobre 2003, n. 340, disciplina per la sicurezza degli impianti di distribuzione stradale di G.P.L. per autotrazione.

Il Ministero ha ritenuto necessario l’aggiornamento ad alcune innovazioni tecnologiche intervenute in materia di sicurezza antincendio degli impianti di distribuzione stradale di gas di petrolio liquefatto per autotrazione. In particolare le novità si riferiscono al rifornimento dei veicoli provvisti di un sistema di riscaldamento, alimentato a GPL, conforme al DM trasporti 13 maggio 200.

All'allegato A del D.P.R. n. 340/2003, titolo II, punto 15.3 (Operazioni di erogazione) è aggiunto il comma 3-bis, che ammette:

— “il rifornimento dei serbatoi inamovibili di GPL conformi insieme ai relativi accessori al regolamento UNECE 67, installati per l'alimentazione dei sistemi diversi dalla propulsione dei veicoli conformi al regolamento UNECE 122”,

— “il rifornimento dei serbatoi inamovibili di GPL conformi insieme ai relativi accessori al regolamento UNECE 67 installati per l'alimentazione dei sistemi diversi dalla propulsione dei veicoli immessi in circolazione prima dell'entrata in vigore obbligatoria del regolamento UNECE 122.”

Il comma aggiunto specifica che, prima del rifornimento, “il personale addetto agli impianti di distribuzione stradale di gas di petrolio liquefatto per autotrazione verifica l'ammissibilità del rifornimento dei serbatoi inamovibili di GPL di cui sopra sulla base delle indicazioni contenute nella carta di circolazione del veicolo”.

All'allegato A, titolo IV, punto 18 (Generalità):

— al comma 2, dopo le parole “dell'utente” è aggiunta l’avvertenza che per il rifornimento dei serbatoi inamovibili di GPL introdotti con il comma 3-bis, il personale addetto deve verificare che il veicolo sia in possesso dei requisiti richiesti per il rifornimento indicati;

— il comma 3 esclude i serbatoi inseriti dal nuovo punto 15.3 del comma 3-bis dal rifornimento self-service presso impianti di distribuzione di GPL per autotrazione non presidiati.

Il decreto entra in vigore il trentesimo giorno successivo dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

20 aprile 2018 (GU 4 maggio 2018, n. 102)


« Torna all'elenco completo