Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete

Articoli e Approfondimenti

Raccolta di approfondimenti e commenti sui principali temi della Sicurezza sul Lavoro a cura del nostro pool di Esperti, del team 3M, e dei Partner della Community.

 Lo svolgimento di attività di lavoro presso terzi può apportare rischi difficili da individuare e, come
disposto dal Testo Unico, deve essere oggetto di un preciso coordinamento gestionale tra i datori di
lavoro delle aziende interessate.

di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 Nell’affrontare il tema del rischio da esposizione a vibrazioni attraverso la sua
gestione, si distingueranno le due tipologie di rischio, ossia al sistema mano-braccio
ed al corpo intero.

di Alessandro Bordin per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 Le FAV sono un gruppo di fibre artificiali di enorme diffusione grazie alle proprietà tecnologiche
che le caratterizzano. Come tutte le fibre, sono state da tempo indagate per la possibilità di
produrre per via fisica o meccanica effetti patogeni a carico delle vie respiratorie e delle mucose di
chi viene esposto: oggi la loro classificazione europea armonizzata e le recenti Linee guida ufficiali
impongono una precisa gestione del rischio occupazionale.

di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 Si affronta in questi contributi il tema delle vibrazioni, che come noto sono di due tipologie. Si tratta di un rischio presente in molte attività e che, pur essendo conosciuto nei suoi effetti, non presenta allo stato attuale una gamma diversificata di soluzioni per ridurre l’esposizione dei lavoratori. Si riporta lo stato dell’arte, per approfondire con il contributo successivo le problematiche di gestione per le vibrazioni al sistema mano-braccio ed al corpo intero.

di Alessandro Bordin per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 

L’esposizione ad anestetici è una problematica storica nell’ambito ospedaliero. Negli anni, ai gas storicamente in uso sono state affiancate altre sostanze con minor impatto a lungo termine sulla salute umana, ed il perfezionamento della tecnologia e delle metodiche impiegate ha permesso di contenere questa esposizione occupazionale. Tuttavia, a fronte di possibili effetti gravi sulla salute, l’attenzione dev’essere costante anche considerando la facilità di diffusione di questi composti chimici in ambiente.

di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 L’articolo completa l’argomento delle emergenze in galleria, trattando delle misure collettive e dei DPI necessari per ridurre il rischio dei lavoratori in questa tipologia di ambiente confinato, che è caratterizzato da emergenze talora molto gravi.

di Alessandro Bordin per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›