Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete

Articoli e Approfondimenti

Raccolta di approfondimenti e commenti sui principali temi della Sicurezza sul Lavoro a cura del nostro pool di Esperti, del team 3M, e dei Partner della Community.

 

RISCHI CHIMICI NELLE ATTIVITA' DI UFFICIO

 

Parlare di rischio chimico in un ufficio può sembrare eccessivo: la maggior parte delle indicazioni in merito attestano un livello di rischio basso. Tuttavia non si può definire come un rischio inesistente, talvolta a causa del contesto (es. materiali costitutivi dell’edificio, collocazione in zone più o meno interessate dal traffico veicolare), talvolta però anche a causa di elementi intrinseci alle modalità di lavoro adottate. Inoltre, anche proprio a causa di valutazioni superficiali e informazioni contradditorie, alcuni elementi generano preoccupazione in chi lavora negli uffici ed è dunque opportuno fare chiarezza. Il livello di rischio può essere estremamente variabile, così come l’esposizione che ne deriva è di difficile caratterizzazione in quanto può essere estremamente mutevole nell’intensità, durata e frequenza.


di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia
 


Leggi tutto ›
|

 

COLLABORATORI DOMESTICI E DPI


Fino a qualche anno fa, non si parlava di sicurezza sul lavoro per i collaboratori domestici, ma l’incremento del numero di tali addetti e il contestuale aumento degli infortuni casalinghi hanno messo in evidenza questa necessità. Senza voler trasformare una casa in un’azienda, questo articolo cerca di trattare le misure preventive per i lavoratori come i
DPI.


Alessandro Bordin, Dottore di ricerca, per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›
|

 

AGENTI CHIMICI IN CANTIERE: MODALITA' OPERATIVE PER LO STOCCAGGIO SICURO

 

In un cantiere sono utilizzate o depositate diverse materie pericolose che costituiscono oggetto di numerosi flussi sia da e verso l’esterno (materie prime, scarti), sia all’interno dello stesso cantiere da una zona di lavoro ad un’altra. Vengono qui delineate le corrette modalità di movimentazione all’interno del cantiere di una materia pericolosa allo stato fisico polverulento, che presenta una notevole facilità a disperdersi durante le operazioni di movimentazione: a titolo esemplificativo è stato scelto il cemento, ma molte delle procedure presentate sono adatte anche per altri materiali presenti sotto forma di polvere.


di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›
|
Community_Sicurezza

L'USO IMPROPRIO DEI DPI

Scritto da Community Sicurezza il 18/01/2017

 

L'USO IMPROPRIO DEI DPI


L’uso dei DPI serve a proteggere da un rischio il lavoratore. Paradossalmente l’utilizzo, in certe condizioni, diventa però pericoloso. Si tratta dell’uso improprio dei DPI, di cui si analizzano modalità e conseguenze.


Alessandro Bordin - Dottore di ricerca per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›
|

 

RIFIUTO ALL'USO DEL DPI:

UNA PROBLEMATICA NON NUOVA MA RICORRENTE 

 

Nell’attività di consulenza e formazione può succedere abbastanza spesso di incontrare questa tematica, evidentemente ancora non risolta: in quali circostanze il lavoratore possa opporsi all’uso di un DPI, quando l’azienda possa avallare tale circostanza, e quali modalità dovrebbero essere seguite da ambo le parti. Si tratta di una situazione che deve essere accuratamente circo-stanziata caso per caso, nel rispetto di alcune indicazioni.


A cura di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›
|