Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete

Articoli e Approfondimenti

Raccolta di approfondimenti e commenti sui principali temi della Sicurezza sul Lavoro a cura del nostro pool di Esperti, del team 3M, e dei Partner della Community.

A cura di Casto Di Girolamo (docente a contratto nell’Università dell’Insubria), Bruno Del Molino (dirigente aziendale), Paolo Salvatore D’Onofrio (esperto in sicurezza aziendale), Maria Bonacci (dottoranda di ricerca nell’Università di MilanoBicocca).

La manutenzione comprende tutte quelle azioni, di ordine tecnico, amministrativo e gestionale, eseguite durante il ciclo di vita di un componente, un impianto, un macchinario, un’apparecchiatura, un fabbricato ecc., destinate a preservare o a riportare gli stessi a uno stato in cui siano in grado di svolgere una prestazione equivalente a quella iniziale, proteggendoli da eventuali danni o deterioramenti.


Leggi tutto ›

Rispondo ad alcune domande frequenti sulla pulizia e la disinfezione degli occhiali a mascherina:

Come posso pulire e disinfettare gli occhiali a mascherina?

Non sono state emanate raccomandazioni da parte del Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) e da parte dell’Organizzazione Mondiale per la Sanità (OMS) circa la pulizia e la disinfezione di protettori per gli occhi quali gli occhiali a mascherina. L’Agenzia per la Protezione Ambientale Americana (EPA) ha dichiarato che “in base alle informazioni scientifiche disponibili, i prodotti ad oggi registrati per il virus dell’influenza A sono efficaci anche contro la varietà H1N1-2009 e per altre varietà di virus dell’influenza A, quando utilizzati su superfici dure e non porose”.


Leggi tutto ›

a cura di Riccardo Borghetto, esperto qualificato in BBS,socio AARBA, e Fabio Tosolin, professore a contratto Politecnico di Milano, presidente AARBA

Le procedure scorrette possono vanificare gli investimenti in prevenzione.

In questo ultimo biennio (20102011) le istituzioni (Inail, Regioni, camere di commercio ecc.) e i fondi interprofessionali hanno reso disponibili alle aziende e alle organizzazioni in generale una notevole quantità di denaro destinata alla formazione alla sicurezza.


Leggi tutto ›

Come deve essere l'aria che respiriamo attraverso la bombola o i sistemi ad aria compressa?

Per utilizzare i sistemi ad aria compressa la qualità dell’aria respirabile, che deve giungere alla maschera, è stabilita dalla norma EN 12021:2000 “Apparecchi di protezione delle vie respiratorie - Aria compressa per respiratori.” 


Leggi tutto ›

Sempre più spesso le ASL segnalano, a seguito dell’attività di vigilanza presso le aziende, valutazioni dei rischi incomplete, le quali non prendono in considerazione alcuni ambiti, aree aziendali o attività lavorative. Questi “buchi” sono spesso rappresentati da attività non strettamente specifiche del luogo di lavoro, come ad esempio attività di portierato, attività svolte in esterno o mansioni secondarie svolte saltuariamente.

Per far si che il documento di valutazione dei rischi sia completo è necessario ricordare che l’attività di valutazione deve prendere avvio da una vera e propria “ricognizione geografica” dell’azienda che deve essere condotta sia in senso verticale: dal tetto agli scantinati, sia in senso orizzontale: attività interne ed attività svolte esternamente.  


Leggi tutto ›