Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete

Articoli e Approfondimenti

Raccolta di approfondimenti e commenti sui principali temi della Sicurezza sul Lavoro a cura del nostro pool di Esperti, del team 3M, e dei Partner della Community.

a cura di Maria Gatti, segretario generale AARBA

La sicurezza comportamentale in Italia
La sicurezza basata sui comportamenti, o B-BS (Behavior Based Safety) nasce negli anni ’70 nell’ambito della Behavior Analysis, la Scienza del Comportamento. Si tratta di un metodo rigorosamente scientifico, basato sulle leggi e i paradigmi scoperti attraverso centinaia di esperimenti randomizzati e controllati, non è pertanto un approccio o una filosofia, né tanto meno un burocratico sistema di gestione.
 


Leggi tutto ›
|

L’idoneità dei respiratori conformi alla norma armonizzata EN149:2001 (FFP2 e FFP3) a proteggere dai rischi di agenti biologici è universalmente riconosciuta sia a livello nazionale, sia a livello internazionale.

Ad oggi i facciali filtranti conformi alla norma armonizzata Europea EN149:2001, e certificati in terza categoria ai sensi del D.lgs.475/92, sono da ritenersi idonei alla prevenzione dal contagio da agenti biologici aerodispersi. 


Leggi tutto ›
|

A cura di Luigi Cortis, referente Laboratorio Tecnologico per le Strutture – INAIL, dipartimento Tecnologie di Sicurezza ex ISPESL

Le scale portatili costituiscono un prodotto largamente impiegato sia sui luoghi di lavoro che in ambiente domestico. Sono utilizzate per la loro facile reperibilità e per la loro apparente versatilità in relazione a un modo istintivo di usarle che si rivela essere poi pericoloso. Pertanto, al fine di ridurre i rischi, è opportuno intervenire sul prodotto in fase progettuale e sulle istruzioni per l’uso in fase di utilizzo.


Leggi tutto ›
|

La manutenzione è un elemento fondamentale per garantire l'affidabilità dei processi di lavoro. Per questo motivo l'EU-OSHA ha lanciato la sua campagna per il 2010/11 per promuovere una manutenzione sicura in tutta Europa.

In questo contesto si colloca la recente pubblicazione della UNI 11414:2011 per la qualificazione del sistema di manutenzione.

La norma propone una metodologia completa, strutturata e trasversale che fornisce gli elementi per qualificare un sistema di manutenzione.


Leggi tutto ›
|

L’esigenza di approfondire il tema dello stress lavoro-correlato nasce a livello europeo, sulla base di dati rilevati dalla Commissione europea su assenteismo, aumento disturbi e alterazioni dello stato di salute, riduzione delle performance personali e produttive.

L’Accordo europeo dell’8 ottobre 2004 siglato dalle Associazioni datoriali e Organizzazioni sindacali europee è il primo atto che sancisce la necessità che gli Stati Membri affrontino questo tema, e quindi che nei luoghi di lavoro si implementino azioni per verificare se vi è presenza di stress lavoro-correlato.

Nel contesto italiano, l’obbligo di effettuare la valutazione del rischio stress lavoro correlato è stato introdotto dall’emanazione del D.Lgs 81/08.


Leggi tutto ›
|