Community Sicurezza - La sicurezza si condivide in rete

Articoli e Approfondimenti

Raccolta di approfondimenti e commenti sui principali temi della Sicurezza sul Lavoro a cura del nostro pool di Esperti, del team 3M, e dei Partner della Community.

 Le sostanze criogeniche sfruttano le bassissime temperature e hanno diverse applicazioni. Nonostante
la sua notevole versatilità, con impieghi anche industriali, la criogenia non è esente da rischi. Il
contributo esamina le misure protettive che devono essere adottare da chi manipola ed utilizza queste
sostanze.

di Alessandro Bordin per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 L’esposizione alla materia allo stato polverulento è sempre stata oggetto di attenzione nella
normativa, fin dall’art. 21 del DPR n. 303/1956. Oggi le conoscenze scientifiche hanno evidenziato
con maggior precisione i meccanismi di danno, ma la complessità della tematica richiede ancora
sforzi nella direzione della ricerca.

di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 La manipolazione di sostanze pericolose quali agenti chimici, cancerogeni e mutageni è un’attività
particolarmente rischiosa per i lavoratori, che richiede senza dubbio l’utilizzo di DPI di III categoria.
Essa necessita una particolare attenzione abbinata ad un’adeguata formazione teorica e pratica
(addestramento). Esempi di attività in cui i lavoratori vengono a contatto sono l’edilizia (rimozione
amianto), industrie chimiche (fra cui impianti a rischio di incidente rilevante), laboratori chimici
(analisi), ecc. L’articolo prende come riferimento per la trattazione un laboratorio chimico e come
attrezzatura o impianto la cappa di aspirazione.

di Alessandro Bordin per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 Il regolamento REACh ha introdotto dei nuovi valori di riferimento per la valutazione del rischio
espositivo ad agenti chimici: gli DNELs (o DMELs per le sostanze con effetti stocastici). Quali sono le
differenze tra questi valori e gli storici Occupational Exposure Limits derivati dalla tossicologia, e
qual è il loro utilizzo nelle VdR?

di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 La realizzazione, lo smontaggio e l’utilizzo dei ponteggi in edilizia comporta dei rischi notevoli con possibilità di infortuni mortali. Per questo motivo in tutte queste situazioni vanno utilizzati DPI di III categoria.

di Alessandro Bordin per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›

 A distanza di 10 anni dall’introduzione di questo interessante strumento di prevenzione, emergono
ancora carenze conoscitive e difficoltà tecniche e comunicative che spesso ne inficiano la validità
potenziale; diversi programmi sono nel frattempo stati lanciati per fornire indicazioni ed esempi
applicativi. Per l’utilizzatore di un prodotto chimico esiste l’obbligo di verificare la congruenza di
questa documentazione con la propria attività, e decidere le successive azioni da compiere.

di Giuseppina Paolantonio per Wolters Kluwer Italia


Leggi tutto ›